Campionati Mondiali di Beach sprint Coastal Rowing. Oro per Italia con Giovanni Ficarra


Giovanni che nel singolo maschile si scontra per l’oro con la Norvegia che schiera il due volte campione mondiale Kjetill Borch e argento in singolo ai Giochi di Tokyo 2020. Ficarra, già sul podio e consapevole di avere contro un osso duro da affrontare, vuole vincere e con determinazione scatta in avanti al via con una partenza da far invia a Marcell Jacobs.

Alla salita in barca i due atleti arrivano più o meno insieme, ma Ficarra inizia prima a remare e affronta il giro di boa con vantaggio sul norvegese che sul rettilineo di ritorno tenta di rinforzare ma Ficarra non si scompone e vince nettamente il mondiale relegando al secondo posto la medaglia olimpica.

Questo è il beach sprint! Oro per l’Italia. 1. Italia (Giovanni Ficarra-CC Peloro) 2.28.887, 2. Norvegia 2.40.234.
Per chi volesse rivivere le avvincenti eliminatorie, fino alla finale, del forte singolista messinese, di seguito il link:
https://youtu.be/9yNheegTVnA

Bronzo nel beach sprint anche per il doppio junior maschile, di Paolo Giuseppe Condurso e Pietro Fugazzotto, vince la medaglia di bronzo per l’Italia dietro a Francia, seconda, e Spagna, prima. Grandi e bravissimi. FINALE 3° e 4° posto: 1. Italia (Paolo Giuseppe Condurso, Pietro Fugazzotto-CC Peloro) 2.43.795, 2. Giappone 2.50.651.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*